Progetti speciali

Residenze

L’Associazione promuove e sostiene, la creatività emergente dei giovani autori, offrendo un nuovo e rinnovato spazio per le prove, un luogo di tutoraggio per mettere i nuovi autori nelle condizione di realizzare al meglio le loro idee valorizzandone il potenziale creativo, all’interno di un progetto non occasionale ma duraturo nel tempo.

Residenze  2018:

TRUST, coreografia di  Malwina Stepien.

TIMELESS PASSION, di Claudio Pisa e Laura De Nicolao.

L’attesa, l’anticipazione, la curiosità di qualcosa che è già accaduto o sta per accadere.
La sinergia di due corpi che si cercano per toccarsi e fondersi, l’erotismo, vivo e intenso, generato dall’attesa.

Site specific

IN COMPAGNIA DI SHAKESPEARE

Lettura di poesie, con temi estrapolati dai Sonetti di William Shakespeare, in scena i danzatori di Fabula Saltica accompagnati dall’attrice Elena Croce. Reading con danza adatto a luoghi non convenzionali.

LA PAZZIA DEL BALLO

Performance ideata per il Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna, propone una rilettura di alcuni codici fondamentali della storia della danza, secondo una visione contemporanea, un approccio che mira al confronto di idee, passi e gesti.

Adatto a Musei e siti di particolare pregio architettonico o naturalistico.

Video danza

La danza per la nostra Compagnia rappresenta anche un impegno sociale, uno spazio aperto all’incontro, alla riflessione, all’arte come espressione di partecipazione; in questa direzione si inseriscono molti dei nostri progetti creati per sensibilizzare il pubblico su quelle realtà spesso dimenticate, o che rimangono ai margini della società, ma urgenti, attuali e vicine.  

IL MIO GRIDO

Menzioni, selezioni e segnalazioni de Il mio grido. Promosso e distribuito dalla compagnia AlphaZTL.

Anno 2012: – menzione speciale da parte del Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano al Premio Letterario Nazionale “Carlo Castelli” per la solidarietà (2012) – Forlì Anno 2013: – selezionato al CologneOFF – Cologne International Videoart Festival 2013 – Colonia, Germania; – selezionato all’ ARTQ Festival – ALTERAZIONI VISIVE:IL RISVEGLIO DELLE ORIGINI esposizione nel Castello Aldobrandesco di Arcidosso dal 27 luglio al 1 settembre 2013 – Grosseto; – segnalazione di merito al Premio Luana Raia 2013 – selezionato al “International dancefilmfestival Brussels 2013”- “L’art difficile de filmer la danse”, Bruxelles, Belgio; – invito a PALEOCONTEMPORANEA 2013, festival di arte contemporanea per la sezione video; rassegna “Poi piovve dentro l’alta fantasia” esposizione dal 25 ottobre 2013 al 6 gennaio 2014 all’Osservatorio Astronomico, Capodimonte, Napoli; – A Virtual Memorial Vilnius, dedicato alla memoria dell’Olocausto, dal 23 settembre al 29 ottobre 2013, Vilnius, Lituania; – Corso Superiore di Arte Visive università di Potenza, nell’ambito di LAP Public Art Award 2013, 16 settembre a Potenza e 19 settembre Matera; – Breaking 2013, Festival Internazionale di video danza, Cagliari; Anno 2014: – @ DIRECT ACTION* 2014 Berlin, Festival for conceptual/non-expressive/non-dramatic actions and interventions, 23-25 maggio 2014, Berlino; – Premio speciale della giuria di qualità al “Premio l’anello debole 2014”, 21-29 giugno Capodarco di Fermo; Anno 2015: – “Il meglio dei corti” de “ Il premio L’anello debole” giovedi 12 marzo al cinema Arlecchino, Monte Urano; -“Grand prix du jury” al DesArts//DesCinés #5, Saint Etienne,Francia; – Festival “piccola scena digitale” 9 giugno 2015 presso La Casa Del Cinema, Roma; – Luglio 2015 “The Third Coast Dance Film Festival”, Houston, Texas; – 27 novembre 2015 presentato al Moving Futures Festival, Tillburg, Olanda; Anno 2016: – Cinedans Festival 2016, EYE filmmuseum, 16-20 Marzo, Amsterdam, Olanda; – IDACOnyc 2016, 24-28 maggio, Italian Cultural Institute & The Sheen Center a Manatthan, NewYork, U.S.A.; – LEBANESE Film Festival, 2 giugno 2016, LIBIA; – TIPPERARY DANCE PLATFORM 2016, 10-16 ottobre, Irlanda; – Sinema Dans Ankara 2016, 11-14 novembre, Turchia; – 3 dicembre 2016 Palazzo Granafei, Nervegna, Brindisi; – Primo Premio rassegna internazionale “Danza in Corto 2016”, Villa Pamphilj, Roma. Anno 2017: – Menzione speciale 25th Quinzena de Dança de Almada – International Dance Festival 29 set- 21 ott. 2017, Almada – Portogallo – Menzione speciale CONTAGI Espressioni Corporee In Contaminazione, Bari dal 23 al 25 giugno 2017 – Menzione speciale 6 ottobre 2017 POOL 17 – INTERNATIONALES TanzFilmFestival BERLIN – Berlino – Menzione speciale 25 ottobre 2017 Trans(m)it: Movement in Film alla Stratford Campus University – Londra – Partecipazione 17 novembre Festival Destini Incrociati 2017 – Roma – Menzione speciale30 novembre InShadow 2017 – Lisbona Anno 2018: – Partecipazione con menzione 8 luglio 2018 , Screendance on the theme of POSITIONING, La Valletta – Malta – Partecipazione con menzione 17-21 settembre 2018, Festival A PIEDE LIBERO, Mogliano Veneto (TV) Anno 2019: – Partecipazione con menzione 22 – 24 maggio 2019, IDACO NY City, New York – Partecipazione con menzione speciale 18 – 20 novembre 2019, FOTOGRAMMI DAL CARCERE 2019, Nisida (Napoli) – Partecipazione con menzione 7 dicembre 2019 Open Day Nuovi Teatri di Comunità VIII edizione, Firenze.

Festival e rassegne

Accanto all’attività di produzione di spettacoli, l’Associazione  ha organizzato e ideato numerosi festival e rassegne nel  proprio territorio, dal 1997 al 2005 ha curato per nove edizioni la direzione artistica del festival Vetrinadanza per conto dell’Ente Rovigo Festival, dal 2006 al 2010 ha promosso per conto della Provincia di Rovigo la rassegna  Incontri con la danza in Villa Badoer dal 2006 al 2017 ha curato e promosso la Stagione di Balletto del Teatro Sociale di Rovigo.

Formazione - Promozione del pubblico

Oltre all’attività di produzione e promozione l’Associazione si è impegnata nell’attività formativa, per 5 anni ha curato e promosso, grazie a un finanziamento della Regione Veneto i Corsi Professionali per danzatori. Un importante momento didattico di apprendimento e confronto.
La formazione del pubblico, così come i rapporti con le scuole del territorio, è uno degli aspetti cardini dell’ attività della compagnia, sempre alla ricerca di trovare nuovi canali per avvicinare e intercettare, tramite azioni mirate, un pubblico più numeroso al mondo della danza contemporanea.

RetroScena 

DancEducation

Oltre i Confini ED

Attivamente