La compagnia

Danzatori

Fabula Saltica è composta da giovani danzatori, per la maggior parte italiani, di formazione accademica, ma con grande esperienza anche nei linguaggi della danza contemporanea, artisti in grado di alternarsi in differenti produzioni che oscillano tra astrattezza e percorsi narrativi, grazie alle diverse esperienze attivate in Italia e all’estero. La capacità di utilizzare diverse tecniche e stili, e di adattarsi a differenti modalità espressive, aldilà di una catalogazione classica o contemporanea, permette ai coreografi che collaborano con la compagnia di mettere in risalto di volta in volta la versatilità del gruppo e dei singoli interpreti.

La compagnia ha da sempre sostenuto il ricambio generazionale dei danzatori, e favorito l’ingresso di nuovi artisti, offrendo periodi di stage e praticantato presso la propria struttura. Alcuni di essi sono poi entrati a far parte dell’organico della stessa.

Lara Ballarin

Inizia a studiare danza classica e contemporanea  nel 1999 presso il Centro Formazione Danza e Ginnastica di Francesca Serafin. Nel 2007 frequenta la scuola Il Balletto di Mariolina Giarretta, a Padova,  corso accademico secondo il programma A.I.D.A. Studia successivamente con K. Bozza, R. Sartori, M. Milanese, G. Carbone, I. Sauri, A. Dalla Monica, F. Monteverde, G. Blanchard. Nel 2015 prende parte al Corso di Perfezionamento professionale Ofbeat.Lab presso Padova Danza, diretto da Gabriella Furlan Malvezzi. Partecipa a numerosi workshop tra cui quello organizzato dalla compagnia Artemis danza di Monica Casadei, e al laboratorio di tecnica contemporanea e di improvvisazione con Dominique Mercy e Susanne Linke. Nel 2009 è danzatrice presso il Gruppo Chòrea e nel 2012 presso The Simple Company, prendendo parte a produzioni come “Le quattro stagioni” e  “Tchaikovsky concerto per piano B flat-minor”. Nel 2015 danza nello spettacolo “Coreografie d’autore” di Valerio Longo e Michele Pogliani, mentre nel 2016 è a Changsha (Cina) nello spettacolo “Italian Carnival” con I musici Patavini. Nel 2017 danza alcuni brani del repertorio dell’Ensemble con le coreografie del maestro Micha Van Hoecke, nel  2018 prende parte al “Gala Musical” con il Summertime Choir coreografie di Vittorio Matteucci e Chiara Luppi, al videoclip “Like a shadow on the earth” per il film “Sulle mie spalle” del regista Antonello Bellucco. Attualmente danza per Nu’ Art Event, Cardinali Eventi e collabora con la Compagnia Fabula Saltica.

Foto + -

Cassandra Bianco

Inizia gli studi di danza classica nel 2001 con Toni Candeloro (étoile e direttore della compagnia Balletto di Puglia), Eriberto Everardi (maître della Fondazione Arena di Verona), Carlos Palacios (Teatro Colon di Buenos Aires e Direttore del Teatro San Carlo di Napoli). Nel 2006 inizia a studiare danza contemporanea con Claudia Giubilo, Giorgia Maddama (Contemporary Limon technique) e Bruno Centola. Nel 2011 approfondisce tecniche di floor work e contemporary presso Peridance Capezio Center, Broadway Dance Center, Alvin Ailey American Dance Theater di New York. Dal 2016 inizia a lavorare come ballerina e performer in vari spettacoli, tra i quali “Andrea Bocelli Concert” al Teatro del Silenzio (2016), “140 Danza D’autore Zelig Cabaret” e “Isabella Rossini” Villa Laetitia (2017), “La Rana e le Nuvole” Festival della Valle d’Itria, lavora per la compagnia Kibbutz Contemporary Dance Company Rami Be’Er (Israele). Nel 2018 prende parte a numerosi workshop presso Kibbutz Ga’aton di Israele. Alterna la propria attività di danzatrice con la compagnia  Alphaztl di Vito Alfarano, Fabula Saltica di Claudio Ronda e Kibbutz Ga’aton (Israele).

Melania Chionna

Studia danza classica, contemporanea e moderna, danza di carattere, yoga, ritmo, canto e dizione presso l’ Accademia Tersicore di Brindisi diretta da Antonella Di Lecce. Nel 1998 vince una borsa di studio presso l’ Accademia Princesse Grace di Montecarlo e nel 2000 un’altra borsa di studio presso la Scuola di Ballo dell’ Opera di Vienna. Nel 2001 ricopre ruoli da ballerina solista con la compagnia Balletto di Puglia diretta da Toni Candeloro, mentre nel 2002 è solista con la compagnia Balletto del Sud di Freddy Franzutt. Nel 2004 danza nella stagione lirica al Politeama Greco di Lecce in “Aida”, “Il Turco in Italia”, “Il Flauto Magico” e “Andrea Chénier” e sempre nello stesso anno nell’opera “I pescatori di Perle” di Bizet al Teatro Euskalduna di Bilbao. Nel 2004 prende parte nell’ opera elettronica “The Wings of Daedalus” di Maurizio Squillante nelle città di Roma, Taranto, Genova, Perugia e Torino. Nell’ estate 2005, con il Balletto del Sud, nella produzione “Shéhérazade” interpreta il ruolo principale. Nello stesso anno è in tournée in tutta Italia con lo spettacolo “La Bella Addormentata” che vede Lindsay Kemp nel ruolo di Carabosse. Segue  a giugno 2006 una tournée in Vietnam con  lo spettacolo “Carosello Italiano”, nello stesso anno prende parte a diverse produzioni al Teatro La Fenice. Nel 2007 entra a far parte del corpo di ballo, col ruolo di solista, dell’Arena di Verona e nel 2008 inizia la collaborazione, che la vede impegnata fino ad oggi, con la compagnia Fabula Saltica.

Foto + -

Laura De Nicolao

Laura de Nicolao si diploma al Royal Academy of Dance di Londra nel 2006, studiando precedentemente presso la scuola Ballet Center di Padova. Durante il suo percorso formativo riceve una borsa di studio per il centro professionale Opus Ballet di Firenze nell’anno 2004/05. Si laurea al DAMS di Padova nel 2008. Intrapresa la carriera professionale, si perfeziona nella danza contemporanea grazie al progetto internazionale, diretto da Ismael Ivo, della Biennale di Venezia, 2010/11. Danza per le compagnie Abc Balletto Classico di Maurizio Bellezza e Michele Vegis, Leggere Strutture di Mattia Gandini, Venezia Balletto di Sabrina Massignani, Dufrayer Dance Company di Sylvio Dufrayer. Nel 2012 balla per la Compagnia Fedora Award nello spettacolo “Butterfly Effect”, coreografie di Ismael Ivo. Nelle stagioni 2014/16 è ballerina per il Deutsche Oper am Rhein di Düsseldorf (Germania) e interpreta le coreografie di Karl Shreiner. Alterna la professione di danzatrice a quello di coreografa e insegnante, tra i concorsi vinti ricordiamo: Danza in vetrina 2015 con il brano “Io sono”, il  Concorso città di Verona 2016 con “L’attraversamento del sole” premiato come miglior coreografia. Il suo ultimo lavoro “Timeless passion” è stato presentato in diversi festival italiani. Dal 2002 è insegnante di danza classica, moderna, contemporanea e hip hop presso vari centri del Veneto. Attualmente lavora come danzatrice freelance nella compagnia Fabula Saltica e dal 2015 è docente nel progetto “Biennale Educational” della Biennale di Venezia.

Ezio Domenico Ferraro

Nel 1982 inizia gli studi della danza classica, metodo Royal Accademy of Dancing, presso l’Accademia d’Arte di formazione Professionale del lago di Montecolombo. A 14 anni ottiene una borsa di studio dalla Compagnia del lago di Carlo Tedeschi con la quale interpreta da solista numerosi spettacoli. Si perfeziona nella danza jazz, moderna e acrobatica e partecipa a numerosi stages con Steve La Chance, Silvio Oddi, Mauro Astolfi. Nel 2000 partecipa al Corso di Perfezionamento Professionale per Danzatori svoltosi presso il Teatro Sociale di Rovigo e diretto dall’Associazione Balletto città di Rovigo. Interpreta le coreografie di Renato Greco e Maria Teresa Dal Medico; nel film di Luciano Ligabue “Da zero a dieci” come ballerino solista; nel film “Pinocchio” di Roberto Benigni con la coreografia di Gino Landi. Nel 2002-2003 lavora in “Aggiungi un posto a tavola”. Ricopre il ruolo di solista e primo ballerino in diversi musical. Nel 2006 è solista per “Coppelia”, al Teatro del Maggio Fiorentino con le coreografie di Eric VuAn e nel 2007 per “Il Mandarino Meraviglioso” ripreso da Marga Nativo. Nel 2008 è solista nello spettacolo “Sahara” accanto a Giuseppe Picone con le coreografie di Walter Matteini. Partecipa a diversi musical, “Peter Pan”, “Emoticon”, “Rapunzel”, “Otello-L’Ultimo bacio”. Dal 2001 lavora stabilmente con la compagnia Fabula Saltica.

Foto + -

Federica Iacuzzi

Inizia gli studi di danza classica all’età di 6 anni presso il Centro Studi Danza di Rovigo. Dall’età di 14 anni partecipa a stages presso la Scuola di Balletto Classico Cosi-Stefanescu. Dal 1997 frequenta gli stages di danza classica tenuti dalle insegnanti Oriella Dorella e Margarita Smirnova ed importanti corsi di perfezionamento e danza contemporanea (Inaky Azpillaga, assistente di Wim Vandekeibus, Cesc Gelabert, Khosro Adibi). Nel 2007 consegue la laurea triennale in Arti dell’Immagine, della Musica e dello Spettacolo (indirizzo Teatro e Spettacolo) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Ferrara e successivamente è laureanda in Discipline dello spettacolo dal vivo presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna. Dal 2001 danza nel corpo di ballo presso il Teatro Sociale di Sociale di Rovigo in opere di G.Verdi come “Aida”, “Rigoletto”, “Nabucco”, “Otello”, nonché con ruoli di protagonista in “Die Matthäus-Passion”, coreografie di Ismael Ivo e “Oltre i confini”, coreografie di Vito Alfarano (2007). Nello stesso anno danza nel corpo di ballo in “La Vedova scaltra” di E.W. Ferrari, presso il Teatro La Fenice di Venezia. Nel 2011 è vincitrice con il duetto di “Paolo e Francesca” insieme a Vito Alfarano del Gran Prix al Concorso Internazionale di coreografia contemporanea a Lodz (Polonia), con V. Malakov presidente di giuria. Dal 2000 fa parte della compagnia di danza Fabula Saltica e dal 2016 è assistente alle produzioni e alle coreografie.

Foto + -

Claudio Pisa

Studia e si diploma presso l’accademia napoletana Centro Regionale della Danza Lyceum di Napoli di Mara Fusco ed entra a far parte del Balletto di Napoli ballando in diverse produzioni: “Par una chaud”, “Le Fiabe Danzate”, “The Unconscious”. Terminati gli studi di danza, si perfeziona con i maestri Antony Rizzi, Danys Ganio, Vladimir Vasiliev, Roland Price. Nel 2007 frequenta il corso di formazione e perfezionamento presso l’ École Superieur de Danse de Cannes – Rosella Hightower, diretto da Monique Loudières. Dopo le prime esperienze con il balletto classico, lavora con la compagnia di danza contemporanea Korper, ma è con La Biennale di Venezia, dove partecipa al progetto internazionale “Arsenale della Danza 2010, The Art of Performer”, che si dedica pienamente alla danza contemporanea. Qui studia e si perfezione con maestri di fama internazionale come Marion Ballester, Niels “Storm” Robitzky, Inaki Azpillaga, Yasmeen Godder, ecc. Nel 2011 è invitato dal direttore de La Biennale di Venezia, Ismael Ivo, a prendere parte nuovamente al progetto Arsenale della Danza 2011 come danzatore particolarmente meritevole dell’ Arsenale della Danza 2010. Nel 2012 è assistente di Ismael Ivo per le produzioni de La Biennale di Venezia – Arsenale della Danza 2012, per lo spettacolo “Butterfly Effect” per il festival Tones on the Stones in Verbania (VB) ed alle lezioni per il festival ImPulsTanz 2012 in Vienna. Lavora con la compagnia di danza Fabula Saltica, con La Biennale di Venezia e a progetti coreografici come danzautore. Dal 2016 è docente per Biennale Educational, progetto di La Biennale di Venezia, per i laboratori di danza contemporanea.

Chiara Tosti

Inizia gli studi di danza nel 1999 ad Umbertide presso il Centro Studi Danza diretto da Maria Paola Fiorucci. Durante il periodo di formazione prende parte a numerosi seminari e workshop, tenuti da maestri e ballerini di fama internazionale. Vincitrice di prestigiose borse di studio, nei peridi estivi partecipa agli stage del Boston Ballet Summer Dance Program 2011 (Massachusetts) e del Joffrey Ballet Summer Dance Program 2012 (New York). Nel 2013 inizia i suoi studi presso la Codarts Hogeschool Voor De Kunsten, (Rotterdam-Olanda), dove si specializza nello studio della danza contemporanea. Da settembre 2015 fino a maggio 2017 entra a far parte della compagnia giovanile Agora Coaching Project sotto la direzione di Michele Merola ed Enrico Morelli. Grazie a questo progetto si esibisce in diversi teatri d’Italia, interpretando coreografie firmate da prestigiosi nomi. Nel 2017 lavora nella compagnia Mandala Dance Company diretta da Paola Sorressa. Dal 2018 collabora con la compagnia Fabula Saltica diretta da Claudio Ronda.

Hanno danzato con noi: Vito Alfarano, Roberto Costa Augusto, Martin Angiuli, Serena Bottet, Iunia Bricca, Giovanna Carrain, Stefania Catarinella, Alessia Cecchi, Luigi Celani, Massimo Cerruti, Angelo D’Aiello, Luigi D’Aiello, Arianna De Angelis Marocco, Alessandro Di Marco, Caterina Figaia, Marco Mantovani, Paola Maran, Thomas Martino, Sara Pennella, Giulio Petrucci, Manfredi Perego, Marco Rigamonti, Giuseppe Roffo, Karl Alfred Shreiner, Valentina Soncin, Davide Sportelli, Malwina Stepien, Tiziana Vitto, Martin Zanotti.